Consumare meno acqua possibile grazie a questi piccoli accorgimenti

Consumare meno acqua, un’obbligo morale e in alcuni Comuni italiani anche legale per non incorrere in sanzioni: come fare

AnsaFoto

La maggior parte del nostro corpo è fatto d’acqua. È l’elemento fontamentale per la vita del nostro pianese ed è impressionante la quantità che ogni giorno sprechiamo. Il cambiamento climatico nelle ultime settimane sta portando come effetto la siccità. È l’ennesimo campanello d’allarme che ci avverte che il problema è serio.

Consumare acqua sì, ma il giusto, quello che è necessario, non lo spreco. Alcuni sindaci del Comuni della Valle Padania vista l’emergenza hanno proibito l’uso dell’acqua piovana per alcune pratiche quotidiane. Stop al lavaggio delle auto o alla cura del giardino.

Acqua potabile dunque da usare solo per bere, lavarsi e ripulire casa. Vediamo allora quali sono alcuni consigli utile per non sprecare troppa acqua.

Consumare meno acqua, alcuni utili consigli: bastano pochi accorgimenti

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Innanzitutto chi ha un condizionatore d’aria in casa, l’acqua della condensa non va buttata quando il contenitore è pieno. Gli usi possono essere molteplici. Siccome è distillata, è ottima per il ferro da stiro, non ha calcare e quindi allunga anche la vita all’eledrodomestico. Oppure si può usare appunto per lavare l’auto. In tanti da anni, chi ha un recipiente abbastanza pieno, la utilizza al posto dello sciaquone del bagno.

Sarebbe molto utile anche raccogliere l’acqua piovana. Si potrebbe installare un sistema di raccolta oppure, in modo molto più semplice, in base allo spazio che si dipone mettere dei secchi e recipienti quando piove e riutilizzare l’acqua raccolta per innaffiare le piante o come già detto per lo sciaquone.

Per consumare bene bisogna avere delle piccole attenzioni. Non lasciare il ribunetto aperto quando non serve neanche per pochi secondi perché sommati alla fine di un anno, moltiplicati per miliardi di persone, sono grosse quantità.

Il classico spreco avviene quando ci laviamo i denti. Anche con la doccia bisogna fare attenzione e chiudere il rubinetto appena non ci serve.

Acqua consumano molta acqua, è bene quindi utilizzarle sempre a carico pieno e mai solo per pochi vestiti o piatti.