Partire a Natale a costo zero: ecco le proposte last minute

Partire a Natale non costa così tanto come si può immaginare: cosa fare per risparmiare molti soldi per il volo e l’alloggio

Pixabay

Un viaggio di tanto in tanto è necessario per conoscere nuove città, cimentarsi con la lingua straniera, approcciare a un’altra cultura o semplicemente per staccare un po’ la spina dalla routine.

Partire a Natale non è male come idea perché si può respirare la “stessa” aria del periodo ma in modo diverso. È vero che le compagnie di viaggio e le strutture spesso ne approfittano e gonfiano i prezzi. Ma è vero anche il contrario e si possono trovare delle grandi offerti, a volte pazzesche.

Se si è attenti è possibile godersi qualche giorno fuori senza spendere troppo anche andando all’estero. A volte, infatti, costa di più restare in Italia nonostante il volo e l’albergo.

Partire a Natale a basso costo: dove conviene

Ma dove andare per risparmiare? Ormai da un decennio circa ex città che facevano parte del blocco sovietico sono diventate mete di turisti. Praga, Budapest, Riga, Cracovia, Sofia. Luoghi che hanno una grande storia e soprattutto un certo fascino nel periodo natalizio.

LEGGI ANCHE: Panettone artigianale: se compri questi, il risparmio è assicurato

Capitali che per raggiungerle si possono trovare voli davvero a pochi euro. Non è facile ma neanche impossibile e come in ogni cosa nella vita ci vuole una dose di fortuna.

In tanti viaggiano spendendo qualche decina di euro solo per il volo. Alcuni – espertissimi – sanno bene quando prenotare, in quali giorni e a che ora. Infatti lo stesso volo nel giro di pochi minuti cambia di prezzo. Poco importa che sia notte o giorno.

Stesso discorso per l’alloggio. Si possono trovare camere d’hotel a prezzi davvero eccezionali. Senza dimenticare che ci sono anche i B&B o gli ostelli. Senza tutti i comfort delle camere d’albergo è davvero possibile spendere poco tra viaggio e soggiorno.

LEGGI ANCHE: Carburanti di fine anno, perchè potrai viaggiare di più

Infine è possibile anche dare uno sguardo alle offerte delle agenzie di viaggi. Ovviamente in questo caso c’è la commissione (il guadagno dell’agenzia), ma chi non vuole perdere tempo (o non ce l’ha) per cercare voli e hotel, può provare a dare uno squadra a cosa offrono perché anche in questo caso a volte si possono trovare tariffe davvero vantaggiose.