Ita Airways, è polemica: “La scelta del colore è una inutile spesa di soldi”

La compagnia aerea di casa nostra è alle prese con delle discussioni che non ci volevano, all’inizio di questa avventura di Ita Airways.

Ita Airways polemica per il colore usato
Ita Airways polemica per il colore usato Foto da instagram

Ita Airways è entrata ufficialmente in servizio al posto di Alitalia. Ed è già polemica. Non relativa a presunti disservizi o ad altro. Da quanto si può evincere, chi ha preso un volo Ita Airways finora è rimasto soddisfatto, in questi primissimi giorni di vita della compagnia aerea di casa nostra.

Le note di biasimo che stanno arrivando all’indirizzo di Ita Airways riguardano un qualcosa di decisamente curioso. In tanti hanno espresso un parere negativo in relazione alla scelta di dipingere i propri aerei di un colore azzurro metallizzato.

Questo a causa di alcune presunte criticità dal punto di vista tecnico che la scelta di questa vernice sembrerebbe comportare. Pare infatti che la stessa risulti essere più pesante di una consueta vernice azzurra che contraddistingue la maggior parte degli aerei di linea del mondo.

Ed un veicolo più pesante consuma di conseguenza più carburante. Ciò vuol dire che ad ogni volo viene a crearsi un fattore tale da fare aumentare le spese e da avere poi un certo impatto sulla voce ricavi. Inoltre impiegare più carburante rappresenta un contraccolpo anche per quanto riguarda l’ambiente.

Ita Airways, perché questa sarebbe una scelta non felice

Foto da Instagram

Alcune stime compiute da “Domani” fanno sapere che la vernice di Ita Airways comporterebbe un aumento di peso di 300 chili a veicolo in media.

Una dichiarazione che cozza con i rilievi effettuati dalla compagnia stessa, che parla di meno della metà di aumento di peso in tal senso. Per Ita siamo su un più 120 chili, che comunque rappresentano uno svantaggio rispetto alla concorrenza.

Leggi anche: Se non lo avete mai fatto avete perso molte occasioni di risparmio

Ci sono anche altri svantaggi legati all’uso di vernice metallizzata. La stessa si conserva meno, è più soggetta all’usura e necessita quindi di maggiore manutenzione.

Leggi anche: Legge di Bilancio, allungato il periodo di maternità: chi potrà richiederlo

Leggi anche: Aumento in busta paga, a quanto ammonta e quando scatta

Anche il dover procedere con delle nuove verniciature potrebbe comportare maggiori sedute in tal senso e maggiori spese, quando un bianco tradizionale di contro risulterebbe più leggero per il mezzo oltre che più economico.