Bonus Vacanze Natale, chi può richiederlo e come: a quanto ammonta

Il Bonus Vacanze Natale fornisce un rimborso per le villeggiature da trascorrere nel periodo invernale. Come fare per averlo.

Bonus Vacanze Natale 2021 cosa sapere
Bonus Vacanze Natale 2021 cosa sapere Foto dal web

Bonus vacanze Natale, di cosa si tratta? Di un provvedimento predisposto dal Governo che assicura un rimborso di importo diverso a seconda delle situazioni. Andando più nel dettaglio scopriamo che l’indennizzo previsto è di 150 euro almeno per i single e di 500 euro massimo per ogni nucleo famigliare.

Sono due le parti che vanno a comporre il Bonus vacanze Natale. Una riguarda lo sconto da applicare sull’esborso effettuato per un soggiorno fuori e l’altra concerne l’uso in qualità di credito d’imposta da detrarre all’interno della prossima dichiarazione dei redditi. Si dividono rispettivamente per l’80% e per il 20% del totale.

È possibile fare domanda per il Bonus vacanze Natale 2021 per potere andare in villaggi turistici, strutture alberghiere, agriturismi, B&B e campeggi. E tiene conto di quelli che sono i numeri effettivi di ogni nucleo. Se il richiedente è uno solo, il rimborso ammonta a 150 euro. Raddoppia con due persone e sale a 500 euro nel caso da tre persone in poi.

Bonus vacanze Natale, cosa c’è da sapere

Lo si ottiene tramite vaucher, escluso dal reddito imponibile e senza la necessità di inserirlo nel reddito imponibile e quindi nell’Isee. Quest’ultimo però deve essere inferiore ai 40mila euro all’anno, altrimenti non vi si potrà accedere.

Leggi anche: Bonus Facciate: come ottenerlo e cosa cambia nel 2022

Leggi anche: Bonus caldaia: come funziona e chi può averne diritto. Tutte le informazioni

Tra l’altro il Bonus vacanze è anche cumulativo e compatibile con il Bonus Terme. Ci sono 53 milioni di euro a disposizione e 256mila voucher massimi ai quali accedere. C’è tutta una lista di strutture che aderiscono all’iniziativa, basterà consultarla e prenotare.

Leggi anche: Bonus mobili e elettrodomestici ecco a cosa andremo incontro nel 2022

Leggi anche: Bonus Terme 2021: come chiederlo e tutte le novità

È importante dire che poi sarà obbligatorio usufruire di questo bonus al massimo entro sessanta giorni dalla data effettiva nella quale la si richiederà. La domanda potrà essere inoltrata per tutti coloro che rientrano nei criteri previsti a partire dall’8 novembre 2021.