Bollette esplosive, come risparmiare in modo intelligente: i trucchi per pagare di meno

Un 2022 nero per milioni di persone, i rincari a breve si faranno sentire sulle bollette e sarà sempre peggio. Oggi però ti diamo delle dritte. 

Bollette
(mrmohock – Adobe Stock)

Per quanto gennaio sia freddo le bollette sono caldissime, la cosa peserà su milioni di famiglie italiane, in quanto i consumi annuali di energia e gas aumenteranno vertiginosamente, secondo una stima, +55% per l’elettricità e 41,8% per il gas, una vera follia. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Affitto a 1€ al mese per 5 anni: non è una bufala, si tratta di un bellissimo borgo italiano

Come risparmiare e scongiurare un infarto da bolletta?

aumento prezzi bollette 2022
(Pixabay)

In questa situazione così precaria per milioni di italiani dove a rendere tutto più difficile è l’inflazione alle stelle, il governo sta cercando di aiutare le famiglie con degli aiuti economici importanti, che si diversificano in base alla situazione patrimoniale ed economica annua, ovvero l’ISEE.

POTREBE INTERESSARTI ANCHE —-> Una moneta rara da 2 sterline venduta a una cifra assurda: un particolare l’ha resa unica

In tutto questo caso è bene tenere a mente dei piccoli accorgimenti che ci eviteranno l’infarto mensile in vista delle bollette, poiché gennaio è un mese freddo e la maggior parte in casa adoperano i termosifoni, è buona norma impostarli sui 20°. E’ bene tenere una temperatura costante e non più alta in quanto aumenterebbe il costo della bolletta in maniera importante. Ogni grado consumato dai termosifoni consuma tra il 5% e il 10%, da aggiungere alla spesa complessiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Supermercati, in quali si risparmia di più? Questi sono i risultati del confronto

Un altro trucchetto salva cuore è la valvola termostatica da applicare al termosifone. Evitate di asciugare sui termosifoni i vestiti, non farà altro che peggiorare la situazione, nell’aria si diffonderà una buona parte di umidità, pericolosa per la vostra salute. Inoltre asciugare i vestiti sui termosifoni causerà un maggior utilizzo di acqua in quanto l’impianto non raggiungerà mai la temperatura stabilita.

Optate per una stufa a legna o a pellet, il risparmio energetico sarà notevole ed anche i consumi annessi. Inoltre con la stufa a pellet, le più moderne, è possibile avere anche l’acqua calda per i sanitari a tutte le ore del giorno.