Auto parcheggiata coi finestrini aperti: perché si rischia grosso

Per quale motivo un veicolo lasciato con i finestrini aperti può costarci non solo un furto del mezzo ma anche altro che ci lascerebbe di sale.

Il pulsante di apertura e chiusura di un finestrino
Il pulsante di apertura e chiusura di un finestrino (Pixabay)

I finestrini aperti possono salvare la vita, in certi casi. Ma attenti a fare questo mentre vi trovate all’interno della vostra automobile in sosta. Perché ci sono delle multe previste in questo caso specifico.

E gli importi non sono affatto da poco. Si parla infatti di sanzioni che oscillano dai 42 ai 173 euro, a seconda della gravità riscontrata dalle forze dell’ordine. La cosa può avvenire anche nel caso in cui i finestrini aperti siano stati lasciati tali per via di una dimenticanza, con l’auto parcheggiata.

Al nostro ritorno potremmo dovere fare i conti non solo con la preoccupazione derivante dal fatto di avere lasciato i finestrini aperti.

Finestrini aperti, perché si rischia una multa

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Difatti qualcuno mosso da intenzioni per nulla benevoli potrebbe approfittare del fatto per sottrarci dei beni eventualmente lasciati all’interno. Ma potremmo anche trovare una multa lasciata sul parabrezza del nostro veicolo.

E c’è pure una apposita normativa contenuta all’interno del Codice della Strada che vieta espressamente di lasciare l’auto con i finestrini aperti.

Si tratta dell’art. 158, comma 4. Tale articolo vieta di lasciare i finestrini abbassati in quanto la cosa viene inquadrata come una istigazione al furto del veicolo.

Potremmo subire un danno doppio

E questa cosa potrebbe avere delle ripercussioni anche sulla sicurezza pubblica. Perché un veicolo sottratto in maniera illecita difficilmente vedrebbe chi ne è alla guida sottostare alle norme di sicurezza stradali.

Suona decisamente come un qualcosa annoverabile nell’ambito del famoso detto “oltre al danno la beffa”. Eppure è così. E ci sono anche dei precedenti che non giocano in favore di coloro che lasciano i finestrini della propria vettura abbassati, sia in maniera volontaria che inconsapevolmente.

Tra l’altro il rischio è anche di vedere una copertura non soddisfacente se non nulla da parte dell’assicurazione alla quale ci siamo rivolti per coprire il veicolo. Perché in questo caso potrebbe incorrere con tutta probabilità un fattore dal grosso peso specifico, che è rappresentato cioè dalla nostra negligenza. Un qualcosa che potrebbe decisamente ripercuotersi contro di noi.