Belen: “Non so quanti sono…”, confessione sul conto in banca

Da parte di uno dei più famosi personaggi tv, la sensazione choc che soltanto poche persone in Italia possono permettersi. Di cosa si parla

Belen: "Non so quanti sono...", confessione sul conto in banca
Belen Rodriguez (Foto Imgbb)

In Italia non occorre un censimento ISTAT per avere cognizione di quanti cittadini possano permettersi certi lussi. Troppo spesso le disuguaglianze sono visibili a occhio nudo, sebbene quelle che dovrebbero preoccupare di più sono quelle che non si vedono; ma se si vuole soffermare l’attenzione ad un primo stadio, basta scendere in strada ed osservare.  In questi grami tempi di crisi, sono molti gli stimoli di riflessione sulle scelte di vita fatte e da riservare per il prossimo, imminente futuro.

Certamente le scelte politiche saranno determinanti nell’immediato. Lo dimostra il carattere emergenziale dell’azione di governo – sia di quello uscente che di prossima “investitura” – il quale si scontra con il comportamento programmatico (possibilmente a lungo termine) auspicato da una qualsiasi legislatura e dal lavoro parlamentare. Prosegue, dunque, il tracciamento dei sussidi a favore delle fasce più bisognose nell’ambito della crisi energetica e dell’inarrestabile inflazione che stanno martellando l’Europa.

Belen e il conto corrente: per la “Iena” non è una priorità

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Per un Paese come l’Italia, “patria” europea (anche) dei risparmiatori, lo scenario di declino, il quale si estende dal conflitto armato in Ucraina sino alle sanzioni occidentali verso l’economia russa, con le evidenti ripercussioni nei rapporti di mercato per le forniture di gas destinate all’Europa, non può che aggredire i comportamenti di risparmio dei cittadini (s’intende propriamente il risparmio delle entrate personali).

Pertanto i conti correnti dei cittadini rappresentano pertanto il pomo della discordia dal quale attingere fino ad esaurimento per affrontare le spese sempre più insostenibili di questi mesi. Se a causa delle attuali bollette, alcuni pensionati hanno subito il pignoramento del loro trattamento mensile per evitare di non rimanere al freddo con l’arrivo della stagione fredda ma disattendendo affitti o rata del mutuo, altri cittadini possono, per loro fortuna, evitare di consultare nervosamente l’estratto conto. Tuttavia, quest’ultimo non celerebbe alcuna delusione, anzi.

Si può dunque rimanere serenamente sconcertati da talune rivelazioni che colorano i benemeriti quotidiani nazionali. Una recente intervista su “TV Sorrisi e Canzoni” a Belen Rodriguez, alla ribalta da alcuni anni tra tv e rotocalchi, rivela che la ricchezza (sì, si può dire) arrivata con un travolgente successo, non ha cambiato il carattere dell’amata showgirl.

Dopo una vita complicata in Argentina, approda in Italia (a Riccione, precisamente) come ragazza immagine in una discoteca. Ritorno in Argentina e poi nuova sortita in Italia con consacrazione. I soldi sul conto corrente corrente non si guardano più. Certo, gli sfizi tolti sono tanti e i soldi fanno ancora molto comodo, ma non hanno trasformato l’intraprendente spirito della ragazza immagine ora divenuta l’inviata in nero de “Le Iene”.