Cashback, quando verranno accreditati i 1500 euro ai più fortunati

Alcune persone riceveranno un più che gradito messaggio che riguarda il super premio messo in palio dal Cashback. Tutte le informazioni utili.

Cashback quando partono i maxi rimborsi
Cashback quando partono i maxi rimborsi Foto dal web

Cashback, il Governo Draghi non è intenzionato a riconfermarlo. Dopo avere erogato rimborsi a diversi cittadini che per le loro spese si sono affidati a pagamenti tracciabili quali versamenti con carte di credito, bonifici e simili, ora il provvedimento si avvia a prendere la strada della soffitta.

Il Cashback di Stato ha garantito un massimo di 150 euro di rimborso per semestre. Il suo scopo era proprio quello di incentivare l’utilizzo di strumenti atti a favorire il pagamento con moneta elettronica. E questo perché tali operazioni risultano sempre tracciabili.

Ciò vuol dire che è possibile compiere le dovute verifiche del caso da parte delle autorità di controllo competenti. E soprattutto la moneta elettronica contribuisce a contrastare l’evasione fiscale ed i pagamenti in nero, due malcostumi sempre molto diffusi in Italia purtroppo e che fanno il male di tanti.

Cashback, quando avverrà l’accredito del super premio

Foto dal web

Tornando al Cashback di Stato, oltre ai rimborsi da massimo 150 euro era prevista anche un bel premio da 1500 euro per i primi centomila in ordine di spese fatte. Utilizzando la app IO è possibile capire se si è in questo novero di persone che riceveranno il sussidio.

Leggi anche: INPS, bonus studi offre ben diecimila euro: come fare per ottenerlo

Bisognava avere svolto il numero più alto possibile di operazioni di pagamento con denaro elettronico nel primo semestre. E proprio da qualche giorno sono partiti i primi rimborsi per i fortunati che ce l’hanno fatta. Entro la fine di novembre 2021 tutti i cittadini interessati otterranno il bonus.

Leggi anche: Bonus idrico, il vantaggioso bonus da 1000 euro: come richiederlo

Leggi anche: Bonus Verde, spese in giardino rimborsate fino a 1800 euro: come averlo

La graduatoria sarà consultabile sull’app IO e l’accredito avverrà direttamente sul proprio conto corrente, con tanto di sms di avviso anche. Una buona notizia per tanti in vista di Natale, che ormai è molto vicino e che purtroppo sarà contraddistinto, quest’anno, da quelli che sono diversi rincari annunciati. La cosa riguarderà diversi ambiti, dal carburante agli alimenti.