Come risparmiare a Natale, il menu low cost che piacerà a tutti

Siete alla ricerca di qualche idea su come risparmiare a Natale per quanto riguarda pranzo e cena da servire ai vostri ospiti? Qui c’è qualche buon consiglio.

Come risparmiare a Natale sul menu
Come risparmiare a Natale sul menu Foto dal web

Come risparmiare a Natale, se lo chiedono in tanti. Pranzi e cene portano via energia e soldi, ma quest’anno ci saranno molte più uscite rispetto al passato. Colpa della crisi economica che si trascina ormai da quasi due anni, ovvero da quando si è scatenata la pandemia in tutto il mondo.

E non bastasse quello, ora è arrivata una crisi ulteriore riguardo al prezzo dei beni di prima necessità, come il grano ed i carburanti. Senza contare che pure le forniture di gas e di energia elettrica sono salite alle stelle. Cosa che porterà ad avere delle bollette monstre-

In questo senso i rincari si faranno sentire a partire da gennaio. Ma per quanto riguarda il come risparmiare a Natale, con un pò di ingegno e di senso pratico sarà possibile tamponare le spese per quanto riguarda il menu da offrire a parenti ed amici.

Il tutto senza rinunciare al gusto e riducendo al contempo anche gli sprechi al massimo. Solitamente sono i piatti a base di pesce ad essere predominanti sulle nostre tavole la sera della Vigilia ed anche nei giorni successivi. Perciò possiamo adeguarci di conseguenza.

Come risparmiare a Natale, le idee eccellenti a basso costo per il menu

Foto dal web

Ecco che possiamo scegliere ricciola, cicerello, vongole da allevamento e così via, tali da consentirci di preparare comunque diverse pietanze molto buone da gustare. Il tutto riducendo l’esborso da affrontare.

Tornano poi sempre utili vari tipi di verdura che si trovano anche per tutto l’anno e che sono super economici. Ad esempio le patate, le zucchine, le melanzane, i pomodori, vari tipi di insalata e così via. Anche le verdure si possono preparare in mille modi diversi e saranno un ottimo esempio su come risparmiare a Natale per quanto riguarda il menu.

Leggi anche: Pesce azzurro, una specie fa benissimo ma nessuno ne mangia

Poi sfoglia e pasta del pane ci consentiranno di ammortizzare le spese per quanto riguarda proprio pasta e pane. Prepariamo tutto in casa, al pari anche dei dolci. Dagli struffoli ai roccocò, mostaccioli, tronchetto, panforte, cartellate e così via.

Leggi anche: Bollo auto, alcuni fortunati non devono pagarlo: sei tra questi?

Leggi anche: Pagare con PayPal, come farlo a rate: è comodo e facilissimo

La tradizione gastronomica italiana è pressoché sconfinata e di dolci tipici natalizi da preparare in casa spendendo meno rispetto a quando li compriamo già fatti ce ne sono per tutti i palati.