Bollette gas: basta pochissimo per risparmiare 180 euro

L’aumento del gas e dell’energia elettrica ha, senza ombra di dubbio, reso la vita difficile a molte famiglie. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio consigli e dritte su come risparmiare sulla bolletta con alcuni accorgimenti.

bollette gas risparmiare
(Pixabay)

Questo, si sa, non è un periodo facile per le tasche degli italiani. L’aumento di gas, energia e materie prime si sta rivelando considerevole e molte famiglia, per andare avanti, hanno bisogno di aiuti che lo Stato, effettivamente, sta dando.

In riferimento al gas, però, c’è un metodo che si può adottare per riuscire a risparmiare sulla bolletta. Andiamo a scoprire qual è.

Bollette gas: consigli preziosi su come risparmiare ogni anno

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Non tutti sanno che, per risparmiare gas in Italia, basterebbe abbassare di 1 grado il riscaldamento in casa. In questo modo, si può andare a ridurre di un’ora al giorno l’accensione dei termosifoni, risparmiando ben 180 euro sulla bolletta.

Secondo una ricerca, oltre al risparmio in bolletta, ridurre di un’ora al giorno l’accessione dei termosifoni inoltre porta anche ad una riduzione del consumo pari al 3,6%.

Mettendo in pratica tutti questi accorgimenti, con tanto di riduzione del periodo di riduzione pari a 15 giorni, si può addirittura raggiungere un risparmio pari al 17,5%, più precisamente pari a 2,7 miliardi di metri cubi di gas: 550 milioni provenienti dalla riduzione oraria giornaliera e 1,65 miliardi, con la riduzione di un grado.

Pensando, invece, al vantaggio più “in piccolo”, adottare questi accorgimenti porta ad un considerevole risparmio in bolletta. Nello specifico, in bolletta si può avere un risparmio di ben 178 euro all’anno, per ogni singola famiglia.

Se si vuole fare ancora più attenzione al consumo di gas, si possono avere anche ulteriori accorgimenti. Innanzitutto, è consigliato l’uso delle pompe di calore elettriche, sia per il riscaldamento invernale che per il condizionamento estivo.

Oltre a questo, anche limitarsi nell’uso del gas per l’acqua in cucina e nel bagno e utilizzare con parsimonia gli elettrodomestici, può portare ad un risparmio di ben 3,6 miliardi di metri cubi all’anno.

Infine, altri 0,4 miliardi si possono risparmiare, andando a sostituire gli elettrodomestici e i climatizzatori con modelli che abbiano un’efficienza elevata e con illuminazione rigorosamente a LED.