Monete da 2 euro rare, queste qui vi renderanno ricchi

In circolazione ci sono delle monete da 2 euro che i collezionisti di numismatica sarebbero disposte a pagare a peso d’oro, di quali si tratta.

monete da 2 euro rare
Monete da 2 euro rare Foto dal web

Monete da 2 euro rare, ce ne sono alcune che possono fruttare davvero un bel gruzzolo. In genere quando si parla di monete rare si fa subito riferimento alle vecchie lire, in particolare ai pezzi da 10, alcuni dei quali si perdono nel corso degli anni e sono appartenenti ad una epoca storica ormai lontana, come la metà dell’Ottocento.

Ma esistono a tutti gli effetti anche monete da 2 euro rare. Occorre però saperle riconoscere dalle unità che invece non vanno oltre il loro valore nominale o che tutt’al più valgono poco più rispetto allo stesso, per i collezionisti.

Bisogna prendere in considerazione aspetti come la tiratura, le condizioni ed eventuali errori di conio che possono aver reso quel particolare esemplare per l’appunto raro. Lo stato di conservazione si divide in Fior di Conio, Splendente e Bellissima, per quanto riguarda il grado di accettabilità.

Tra le monete da 2 euro rare le più ricercate in assolute provengono entrambe dal Principato di Monaco. Si tratta dell’esemplare con su l’effige di Grace Kelly e di quello che riporta il volto dell’artista François-Joseph Bosio in occasione del duecentocinquantesimo anno dalla sua nascita.

Monete da 2 euro rare, quali sono

Foto dal web

L’emissione di quest’ultimo risale al 2018 e viene valutato attualmente sugli 800 euro circa, con tale valore che è destinato ad aumentare ulteriormente. Invece il 2 euro di Grace Kelly è stimato sui millecinquecento euro.

Leggi anche: Cashback, alla fine è servito? I risultati sono sorprendenti

Ci sono poi i 2 euro con Carlo III stimati 500 euro a pezzo e quelli della serie “Fondation de la Fortesse”, prodotti in soli diecimila esemplari, che per i numismatici valgono mille euro ad unità.

Leggi anche: Grande Fratello Vip 6, chi sono i concorrenti più pagati

Leggi anche: Casa di Amadeus, una reggia nel cielo di Milano: che spettacolo – FOTO

Ed essendo in vigore da oltre vent’anni la moneta unica su tutta Europa, non è raro vedere monete di altri Paesi anche qui da noi in Italia. Non resta che aguzzare la vista.