Monete olimpiche: quali sono quelle più rare e quanto valgono

Che cosa sono le monete olimpiche e come sono state scoperte? Tutti i dettagli sul denaro unico e raro, ecco di cosa si tratta

monete olimpiche
monete (Getty Images)

La maggior parte di noi avrà sentito parlare almeno una volta di monete olimpiche, soldi che rimandano alle Olimpiadi e in particolare ai diversi sport che si presentano nel corso delle gare.

Ne esistono diverse, alcune più rare. Quindi non ci resta che scoprire quelle più particolari di cui non conosciamo molti dettagli. Ecco quali sono.

Monete olimpiche, quelle più rare

monete olimpiche
monete (Getty images)

La serie di monete che potrebbe valere fino a £ 570, è quella coniata nel 2011 che ha scaturito molta curiosità e interesse da parte di vari collezionisti e appassionati di sport, che hanno cercato di conquistare copie rare per se stessi, c’è chi le ha vendute per centinaia di sterline su eBay o altri siti.

Secondo quanto riporta La Royal Mint, si pensa che più del 75% delle monete olimpiche da 50p siano state eliminate dalla circolazione dai collezionisti che hanno tentato di aumentare il loro valore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Truffa Postepay: attenzione a questo messaggio, potreste subire un furto di dati!

Le monete olimpiche sono tante, andiamo ad analizzarle alcune:

  • Acquatica: 50p con linee sul viso, potrebbe valere una piccola fortuna da non sottovalutare. Il disegno originale è stato modificato e quindi quella originale ha ottenuto un valore maggiore.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Screenshot alle chat Facebook e WhatsApp: occhio a cosa cambia

  • Judo: la moneta rappresenta un combattente scalzo che ne lancia un altro a terra, era stata recentemente venduta su eBay costava £ 20.
  • Triathlon: venduta a £ 21 su eBay, Il disegno rappresenta tre figure delineate: una nuotata, una in bicicletta e una in corsa.
  • Tennis: la moneta delle Olimpiadi 2012 mostra una palla che vola sopra una rete. Il soldo è stato venduto a £ 8 su eBay.