Maxi Miliardario regala una vincita pazzesca

Un altro biglietto Gratta e Vinci che regala gioia e ovviamente una somma non indifferente. Un uomo da poco in pensione ha potuto sorridere di nuovo.

50 mila miliardario maxi
Sito Gratta e Vinci (Screenshot)

La felicità è coinvolgente. Le persone buone non possono far a meno di essere felice per coloro che sono felici. In realtà è così che dovrebbe andare il mondo, senza cattiveria, senza invidia sterile e ingiustificata, la felicità di una persona può essere contagiosa e beneficiarne dovrebbe essere un incredibile merito.

Si riportano spesso notizie di vincite alle lotterie, solo pochi giorni fa si è verificata una vincita incredibile grazie a una schedina più che vincente. Per chi non ha crudeltà nel cuore sono sempre notizie che portano gioia e forse anche una certa dose di speranza che dopotutto il mondo può sempre cambiare.

Questa volta si tratta di un’altra bella vincita avvenuta presso una tabaccheria gestita da due giovani fratelli in provincia di Cagliari. Nel loro punto vendita era entrato un signore anziano che non rientrava fra le loro conoscenze ed ha acquistato un biglietto del Gratta e Vinci.

Il biglietto Gratta e Vinci che ha regalato felicità

50 mila miliardario maxi
Sito Gratta e Vinci – Miliardario Maxi (Screenshot)

L’uomo avrebbe acquistato un biglietto Gratta e Vinci della serie da 20 euro del Maxi Miliardario. Una giornata normale in una normale tabaccheria ma poi l’uomo è tornato verso di loro con il biglietto grattato. Sul suo viso si leggeva un misto di grande felicità e incredulità per quello che aveva visto tra quei numeri.

Il numero era il 25 e la somma vinta ben 50 mila euro. L’uomo non ha ovviamente detto nulla sulle proprie generalità ma nella gioia commovente ha detto ai giovani proprietari che era andato in pensione da poco. Forse questo traguardo di una vita lavorativa stava già incidendo in qualche modo e il biglietto vincente ha regalato un’opportunità in più.

L’uomo se ne è andato ringraziando i proprietari. Entrato come una persona normale se ne andato lasciando una giornata da ricordare. La Dea bendata non dice mai come e a chi andrà a baciare ma è certo che quando capita non si dovrebbe far altro che assistere e catturare per sé stessi un po’ di quella contagiosa felicità.