Diventa milionario giocando al Gratta e Vinci, adesso è stato condannato all’ergastolo. Clamoroso

Gratta e vinci. Un caso di cronaca arriva direttamente dagli Stati Uniti dove un uomo, vincitore di una somma incredibile alla lotteria istantanea, non potrà più godere di un centesimo per la sua condotta riprovevole

Gratta e vinci
Vincitore Gratta e Vinci (Foto dal web)

Un caso sconvolgente di cronaca arriva dagli Stati Uniti, precisamente dallo stato del Nord Carolina, in cui un uomo (vincitore di una somma incredibile al Gratta e Vinci)  non potrà più godere dei proventi poiché passerà il resto della sua vita in gattabuia. É accusato di un gravissimo reato.

La persona in questione si chiama Michael Hill. Nel 2017 ha investito pochi spicci acquistando un biglietto della locale lotteria istantanea. Si è portato a casa ben 10 milioni di dollari: un malloppo pazzesco.Ho grattato la patina, ho visto il numero uno, poi uno zero” – ha raccontato all’epoca. Ha continuato: “Il cuore mi è sceso fino alle dita dei piedi e ho perso il respiro per la felicità”.

A distanza di pochi anni dalla clamorosa vincita, Michael Hill ha perso il tesoro più grande: la sua libertà. É stato condannato, infatti, a trascorrere il suo tempo in carcere poiché accusato della morte di una giovane donna. La notizia è stata diffusa tramite un comunicato stampa lo scorso 27 maggio.

Vincitore al Gratta e Vinci passerà il resto dei suoi giorni in carcere: reo confesso di un efferato omicidio

Gratta e vinci
Martelletto del giudice – Foto da Pixabay

La vittima è la 23enne di nome Keonna Graham. Era stata dichiarata scomparsa in data 20 luglio 2020. Solo in seguito è stato rinvenuto il suo cadavere con una ferita da arma da fuoco alla nuca, secondo quanto dichiarato dal 15esimo distretto della procura della Carolina del Nord.

A quanto pare, la donna aveva una relazione con il signor Michael Hill che durava da più di un anno. Il corpo è stato trovato presso il Sure Stay Hotel di Shallotte, a circa 40 miglia a sud-ovest di Wilmington.

I filmati di sorveglianza della struttura alberghiera hanno mostrato solamente il milionario vincitore del Gratta e Vinci come l’unico individuo nella stanza in compagnia di Keonna Graham. Michael Hill è stato successivamente posto in stato di fermo dalle forze dell’ordine a Southport, nella Carolina del Nord.

L’uomo è reo confesso. Ha detto di aver sparato alla Graham in preda a un raptus dopo aver scoperto che inviava messaggi ad altri uomini mentre era in hotel con lui. Michael Hill lavorava in una centrale nucleare e viveva nella contea di Brunswick al momento della sua vincita alla lotteria.

Aveva 52 anni quando è stato arrestato e accusato di omicidio nel luglio 2020. Lo scorso 27 maggio una giuria ha lo ha ritenuto colpevole di omicidio di primo grado. Gli è stato imposto di scontare l’ergastolo senza possibilità di libertà condizionale più un’ulteriore condanna di 36 mesi di carcere per possesso di arma da fuoco non dichiarata.

BONIFICO BANCARIO CONSIGLIA… COME RICONOSCERE UN VINILE O UNA VHS RARI