Le 2 Euro del Titano: a quanto viene venduto il fior di conio, che investimento!

Una moneta da 2 euro della tipologia fior di conio promette di diventare uno dei migliori investimenti di questo periodo. Il motivo ed i dettagli

2 Euro Titano HOME
Moneta da 2 Euro (Foto Twitter)

Le collezioni di monete stanno assumendo, in questo periodo di crisi economica, un valore elevato, decisamente più elevato del valore nominale dell’oggetto collezionato. Il motivo è insito in due fattori distinti. Il primo è di carattere puramente economico, l’aumento esponenziale degli scambi e delle aste. Gli esperti di numismatica stimano un aumento del 28%.

Il secondo è di carattere macroeconomico. Le collezioni, in particolare quelle di monete, di dischi in vinile e di francobolli hanno assunto la funzione di bene rifugio al pari dell’oro e degli immobili. I beni rifugio sono i beni che non perdono valore nei momenti di crisi economica e di ripresa di vigore dell’inflazione.

Moneta 2 euro del Titano: ecco quanto vale

2 Euro Titano INTERNA
La moneta da 2 euro del Titano (Foto Facebook)

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Noi della Redazione di Bonifico Bancario siamo sempre molto attenti a questa tematica ed alle opportunità che derivano dal settore. L’ultima della serie arriva dalla Divisione filatelica e numismatica di Poste San Marino, la Zecca di Stato dell’“Antica Terra della Libertà”, la Repubblica di San Marino.

Una Repubblica ricordiamo, di appena 62 chilometri quadrati, con appena 34.000 abitanti ed una presenza sulle mappe ufficiali addirittura dall’Anno 301. La Repubblica del Titano affonda le sue radici oltre 1700 anni fa ed è stata riconosciuta ufficialmente dalla Chiesa cattolica, l’altra antica istituzione presente sul territorio italiano nel 1291.

Due delle Istituzioni storiche della Repubblica di San Marino sono la Gendarmeria, la Polizia della Rocca del Titano fondata nel lontano 1842 ed il Gruppo dei musici e sbandieratori.

Ed a loro sono dedicati due coin card, bimetalliche, emesse a luglio 2022. Le Coin card, che vengono vendute sia in coppia che divise, ma in pacchi da 25 pezzi, sono state prodotte insieme ad una moneta d’argento da 5 euro.  Il prodotto è stato messo in vendita il 26 luglio rispettivamente in 10.000 e 50.000 esemplari e già da ora promettono di avere una crescita di valore esponenziale.

Le stime meno ottimistiche parlano, nell’arco di 5 anni, di un aumento del 25% del valore. Da segnalare, infine, che per l’anno 2023 la Repubblica di San Marino ha già in animo una produzione speciale per onorare la scomparsa di Luca Signorelli e del Perugino. Anche in questo caso un investimento, ovviamente, in fior di conio promette grandi soddisfazioni agli amanti del genere.