Monete rare: il resto che hai in tasca potrebbe valere molto

Se possiedi una delle monete rare ricercate dai collezionisti, potresti venderla per molte volte il suo valore nominale.

monete rare
foto pubblico dominio

Quello delle monete rare è un mercato di non facilissima comprensione. Spesso si può cadere nell’inganno di aver fatto un affare che affare non è. La truffa è dietro l’angolo e alcuni consigli di grande esperienza vengono da un articolo recentemente pubblicato da John Fitzsimons, esperto di finanza e collaboratore di alcuni dei tabloid inglesi più importanti. Ha infatti firmato pezzi di prestigio per The Mirror, The Sun, The Daily Mail e Forbes. L’economista si chiede: il resto che hai in tasca vale una piccola fortuna? È una domanda che dovremmo porci tutti, sottolinea Fitzsimons, viste le somme per cui ultimamente sono state vendute monete rare.

Il resto che hai in tasca potrebbero essere monete rare

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Andiamo nel dettaglio per cercare di capire cosa ci sia dietro il mercato della numismatica, con alcune indicazioni che dà proprio l’esperto nell’articolo in questione. Il riferimento specifico è a quanto avviene nel Regno Unito. Ma è sicuramente interessante sapere che non ci si arricchisce. Certo, possiamo sperare di possedere qualche moneta rara e tirare su qualche decina di euro. L’esempio pratico è quanto avvenuto proprio di recente. Una manciata di rari 50 pence sono stati venduti su eBay, portando ai proprietari fino a 130 sterline ciascuno.

Come ha osservato Rebecca Morgan, responsabile dei servizi di collezionismo presso la Royal Mint, chiamata in causa sul tema, occorre sicuramente molta cautela. “Una moneta alla fine vale quello che il collezionista è disposto a pagare per essa” – sostiene nel suo intervento la Morgan – “Ma ci sono alcuni fattori che dovresti considerare prima di impegnarti per un prezzo”. Come fare a fidarsi, dunque? Gli elementi sono diversi e anche gli strumenti per non farsi ingannare. Sicuramente, è una buona idea non solo esaminare le tue monete per vedere se hai una di queste monete molto ricercate, ma anche tenere d’occhio ogni volta che fai acquisti con contanti. Nel resto, infatti, potresti ricevere monete che valgono molto di più di quanto pensi.

Tra queste, nel Regno Unito, ha sicuramente un valore molto importante la moneta da 50 pence che viene messa all’asta per decine di sterline e che è nota come Kew Gardens. Questa moneta di poco valore nominale è stata prodotta per commemorare gli stessi Kew Gardens, i giardini botanici reali situati nella zona ovest di Londra. Ma perché allora viene venduta a quella cifra? Solo 210.000 monete sono state coniate ed emesse in circolazione, il che le rende piuttosto rare. Fate attenzione dunque, prima di fidarvi di un annuncio online, il primo criterio è quello della tiratura: monete definite rare vengono vendute per decine di migliaia di euro, ma di raro non hanno nulla.